Il referendum costituzionale tra personalizzazione e antipolitica

aaarepubblicadi Cristiano Vezzoni e Paolo Segatti

Prevedere l’esito di un referendum attraverso inchieste campionarie rischia di apparire come un esercizio fine a se stesso, quando mancano ancora più di tre mesi dal suo svolgimento. Tuttavia, le inchieste campionarie possono invece essere utili per capire come gli elettori «ragionano» sul tema della riforma costituzionale e quali sono le conseguenze dei loro ragionamenti sulla loro opinione. Per ragionamenti intendiamo semplicemente le reazioni degli intervistati quando si attira la loro attenzione sugli argomenti addotti per giustificare la riforma costituzionale e sulle fonti dalle quali arrivano loro gli argomenti per votare in un certo modo al prossimo referendum.

Un modo efficace per raggiungere questo risultato, è di avvalersi di esperimenti all’interno delle interviste. E così abbiamo fatto nell’ultima rilevazione Itanes-Unimi-Swg svolta nella seconda metà dello scorso mese di giugno (3.412 interviste). Fare esperimenti attraverso una survey significa modificare il quadro di riferimento in cui le domande vengono poste. Così, prima di chiedere agli intervistati come giudicano la riforma e come intendono votare al referendum, abbiamo presentato una serie di diverse possibili introduzioni che indicano un argomento a favore della riforma costituzionale, oppure le fonti dalle quali sono finora arrivati gli argomenti a favore della riforma (Renzi, il Pd e i comitati per il «Sì»), o una combinazione di entrambi. Le diverse introduzioni sono state assegnate casualmente agli intervistati. Naturalmente, a una parte degli intervistati non è stata fornita nessuna introduzione. Questi intervistati nel gergo tecnico vengono indicati come «gruppo di controllo» che a noi serve come benchmark per valutare gli effetti delle diverse introduzioni (dette tecnicamente «trattamenti») negli altri gruppi sperimentali.
Leggi di più a proposito di Il referendum costituzionale tra personalizzazione e antipolitica

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi