Povertà estrema

Bologna, in mille senza dimora. L’Istat fotografa l’umanità che vive in condizioni di povertà estrema

di Leonardo Tancredi

Le persone senza dimora in Italia sono 47.648 (0,2% della popolazione), è il dato che emerge da una ricerca sulla condizione delle persone che vivono in povertà estrema condotta dall’Istat in convenzione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la Federazione degli organismi per le persone senza dimora (fio.PSD) e la Caritas. Chiunque conosca il fenomeno sa che fornire un dato preciso sulle presenze di senza dimora è impossibile, anche in questo caso, infatti, si tratta di una stima basata sul numero di persone che nei mesi di novembre e dicembre 2011 ha utilizzato un servizio di mensa o accoglienza notturna (370 mense e 434 dormitori) nei 158 comuni presi a campione. L’approssimazione è buona, al 95% il numero è compreso tra 43.425 e 51.872.

Elementi significativi emergono dallo scorporo dei dati: il 59% dei senza dimora è straniero; il 61% ha perso un lavoro stabile; il 63% ha vissuto in una casa. L’età media è 49,9 anni per gli italiani, 36,9 per gli stranieri. Questi numeri ci danno una prima impressione della povertà estrema frutto dell’attuale situazione sociale ed economica. Casa e lavoro sono parte del passato, spesso prossimo, di tante persone che oggi vivono in strada e che hanno subito inaspettate deviazioni dal loro percorso di “normalità”.

La migrazione in Italia genera esclusione, se è vero che la maggioranza dei senza dimora sono migranti (soprattutto rumeni, marocchini e tunisini) e che la loro condizione di poveri è meno strutturale (sei mesi di permanenza media in strada contro i 4 anni degli italiani). I dati sulle donne non si discostano di molto: sono solo il 13% del totale, il 43% italiane, le straniere vengono soprattutto dall’Est, Bulgaria, Romania, Polonia, Ucraina.
Leggi di più a proposito di Bologna, in mille senza dimora. L’Istat fotografa l’umanità che vive in condizioni di povertà estrema

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi