La pandemia accomuna i poveri di tutto il mondo

di Shakti Jaising Guardando due film sorprendenti per la capacità di profetizzare la situazione attuale, Contagion e Virus Letale, ci si accorge che hanno dimenticato di sottolineare il modo diseguale in cui la crisi sanitaria colpisce i poveri. Ho resistito per un po’ di tempo prima di guardare i vari thriller sul contagio di cui […]

A casa mia: Piazza Grande di maggio è in strada

Piazza Grande, copertina di maggio 2013
Piazza Grande, copertina di maggio 2013
di Leonardo Tancredi

Il numero di maggio di Piazza Grande è dedicato all’housing first, una pratica di lotta alla povertà che affronta il problema della casa per le persone senza dimora con una strategia nuova. Attraverso le storie di vita di E. e M. che condividono insieme a altre tre persone un appartamento gestito da Piazza Grande, il giornale fa luce sulle implicazioni di un approccio al problema abitativo che vuole superare il modello di accoglienza dei dormitori in favore di un inserimento diretto in appartamenti.

Nell’articolo di Francesca Mezzadri, M. ed E., due ex senza tetto, raccontano le storie difficili che si portano dietro: il primo, serbo arrivato da piccolo in Italia, ha lasciato la sua famiglia dopo essere stato costretto a fare l’elemosina e non essere stato accettato come omosessuale; E., invece, viene dall’Argentina e dopo una vita stabile e molte peregrinazioni in Italia e all’estero per lavoro, si è trovato in strada senza casa. Entrambi oggi lavorano e anche per questo non possono sostenere la “vita da dormitorio”: “L”ora di pranzo è quella, la chiusura pure, bisogna tornare sempre alla solita ora – dice M. – Entro le 9 di mattina bisogna uscire dal letto”. Fa eco E.: “Prima, facendo i turni anche di tre notti di fila, come facevo a riposarmi e rilassarmi? Invece qui posso farmi da mangiare io, dormire quando voglio”.
Leggi di più a proposito di A casa mia: Piazza Grande di maggio è in strada

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi