L’epidemia lascia a casa i lavoratori precari degli aeroporti

 di Adil Mauro   “Tutte le operazioni di partenza e arrivo vengono effettuate al terminal 3”, recita il cartello che accoglie i viaggiatori alla stazione ferroviaria dell’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino. Dietro, dei quattro schermi funzionanti, solo uno segna le partenze della giornata: dodici, quasi tutte con destinazioni nazionali eccetto Spalato, Francoforte e Parigi. […]

Black in Italy

di Djarah Kan, Espérance Hakuzwimana e Oiza Q. Obasuyi Tre giovani afroitaliane discutono di Black Lives Matter e di come praticare un antirazzismo che arrivi al cuore delle contraddizioni e della specificità italiane. Djarah Kan, Espérance Hakuzwimana Ripanti e Oiza Q. Obasuyi sono giovani attiviste antirazziste afroitaliane e working-class. Hanno deciso di far sentire la […]

Election day. come si ferisce una democrazia

di Alfiero Grandi La tornata elettorale unica per il voto – regionali, comunali e referendum costituzionale – nei giorni 20-21 settembre, non ha reali motivazioni se non l’interesse del M5s a trarre un vantaggio per far passare il taglio dei parlamentari, vulnus per la rappresentanza Nelle ultime settimane abbiamo assistito ad una sceneggiata poco edificante. […]

E se il datore di lavoro non mi regolarizza? I nuovi schiavi e la battaglia di Avvocato di strada per il diritto alla regolarizzazione

di Antonio Mumolo, Presidente di Avvocato di strada Onlus   Dal giorno 1 giugno, e fino al 15 luglio, sarà possibile procedere alla regolarizzazione dei lavoratori assunti irregolarmente, perché privi di permesso di soggiorno, nei settori dell’agricoltura e del lavoro domestico. Parliamo dei nuovi schiavi, senza diritti perché senza documenti, che in questi anni hanno […]

Minneapolis, la battaglia degli afro-americani è tornata nelle strade

di Rossella Selmini La parola che senti pronunciare più spesso a Minneapolis, per strada, nei lunghi corridoi o negli skywalk che collegano gli edifici del campus e quelli del centro, è: sorry. Che in realtà significa “fatti più in là”, perché qui il contatto fisico è normalmente ridotto al minimo. Anche prima del Coronavirus, il social distancing era la regola. […]

La rivolta inevitabile

di Keeanga-Yamahtta Taylor Negli Stati Uniti la vita sta tornando alla normalità. La normalità include inevitabilmente un agente di polizia che uccide un uomo nero disarmato e le proteste di piazza. Il paese, insomma, sta riprendendo il suo ritmo abituale. Questa volta è successo a Minneapolis. Migliaia di persone sono scese in strada per protestare […]

L’America Latina cerca di combattere la violenza ostetrica

“Dai, sorridi! Questo è il giorno più importante della tua vita. ” L’ostetrica era ottimista. Ma Agustina, un’attrice comica argentina di 38 anni appena diventata madre, era turbata. Era il 2012 e aveva appena subìto un taglio cesareo in un ospedale. Il suo ostetrico, a suo avviso, aveva reso più probabile la necessità dell’intervento chirurgico […]

Il virus chi ha fatto vedere una nuova classe operaia

di Slavoj Žižek Forse è arrivato il momento di distogliere l’attenzione dall’andamento dell’epidemia e di riflettere su quello che le sue conseguenze devastanti rivelano della nostra società. La prima cosa che salta agli occhi è che non siamo affatto “tutti sulla stessa barca” e le differenze di classe sono esplose. Sul gradino più basso ci […]

Nuove forme di relazione. Ciò che non si vede né accade in telelavoro e teleconferenza

di Luigino Bruni    Lo smart working e la scuola a distanza hanno allargato le nostre opportunità, ma aumentato le diseguaglianze, ridotto la socialità e la creatività del lavoro   Che cosa abbiamo imparato in questi due mesi sul lavoro e sulla scuola? Le cose positive sono sotto gli occhi di tutti, e non sono […]

La razzializzazione dei diritti per decreto

di  Elizabeth Arquinigo Pardo La legge in discussione per regolarizzare i migranti concede diritti fondamentali solo in forma temporanea a chi in questo momento è utile al lavoro agricolo e di cura. Una logica razzista che mantiene lavoratrici e lavoratori sotto ricatto Nonostante il lavoro in nero, caratterizzato da sfruttamento, assenza di diritti, ricattabilità e […]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi