Mario Amato, un magistrato lasciato solo contro il terrorismo nero e le calunnie

di Mirco Dondi   Il 23 giugno 1980 magistrato Mario Amato è ucciso a Roma, alle 8 del mattino mentre sta aspettando l’autobus che lo deve portare al lavoro. Solo, per strada, senza scorta e auto blindata. Mario Amato è colpito con un colpo di rivoltella alla nuca dall’estremista nero Gilberto Cavallini, sceso da una moto guidata da Luigi Ciavardini. Cavallini […]

Cosa fare con le tracce scomode del nostro passato

di Igiaba Scego   Roma è una città fascista. La frase potrebbe suonare come una bestemmia. Probabilmente lo è. Ma il fatto è che nella storia della capitale sono evidenti le tracce del ventennio. Chi abita nella capitale lo sa bene, i fasci littori spuntano stampigliati sui tombini quando meno ce lo aspettiamo, compaiono su […]

Il ruolo rimosso delle donne nella resistenza

di Annalisa Camilli La statua della partigiana Giulia Lombardi, uccisa a 22 anni dai fascisti nel 1944, è stata incendiata nella notte tra domenica 21 e lunedì 22 aprile 2019 a Vighignolo, una frazione di Settimo Milanese. Il monumento dedicato alla staffetta partigiana, realizzato in legno di noce, era stato inaugurato pochi giorni prima, il 14 aprile […]

Verso il 25 Aprile. Riflessioni urgenti sulla necessità di rompere il vetro e tornare in strada

di Wu Ming Questo articolo, pubblicato su Giap il 21 Aprile 2020, propoone dei contenuti rispetto ai quali è quantomeno urgente riflettere, soprattutto oggi, nel giorno della Resistenza e della Liberazione [Ndr]. Oggi, 21 Aprile, celebreremo a modo nostro l’anniversario della Liberazione di Bologna. Non in “telepresenza”, ma nello spazio fisico. Niente “convocazioni”, ci muoveremo […]

Trame che narrano la Resistenza

di Francesco De Nicola   Sono passati settantacinque anni dal 25 aprile 1945: in Italia la seconda guerra mondiale era finalmente finita. Da allora tutto è cambiato e proprio adesso stiamo vivendo un’altra terribile guerra, questa volta contro un nemico senza divisa e invisibile, e quando sarà finita si moltiplicheranno le testimonianze e le rappresentazioni […]

Il manifesto in rete. Comunicato per il 25 aprile

Nelle Resistenza donne e uomini di diversa estrazione sociale e culturale, si sono uniti per abbattere la dittatura fascionazista. In decine di migliaia hanno dato la vita perché si ponesse fine ad ogni prevaricazione ed altri potessero vivere con dignità in pace e libertà, senza distinzioni di genere, etnia o credo religioso. Per i Comunisti […]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi