On the road, un viaggio a ottobre nel Sud che resiste

di Piero Bevilacqua In questi ultimi anni abbiamo assistito a un fenomeno inquietante, impensabile in altri periodi della storia repubblicana. Mentre le condizioni economiche, sociali, civili del Mezzogiorno peggioravano, con la rinascita di fenomeni da dopoguerra, come il caporalato schiavista nelle campagne, con la ripresa dell’emigrazione individuale di massa, soprattutto della gioventù colta, non un […]

I dilemmi della lotta per il clima e l’ambiente

di Guido Viale La crisi climatica al centro degli allarmi lanciati da Greta Thunberg marcia parallelamente a una crisi ambientale, anch’essa planetaria, come ci ricordano sempre quelli di Extinction Rebellion, mentre la giustizia ambientale, cioè la salvaguardia e il rispetto della Terra, non può essere disgiunta dalla giustizia sociale, cioè dal riscatto degli oppressi, degli […]

Greta non abita in Emilia Romagna

di Sergio Caserta Quando nel dicembre 2017, infine, dopo lungo e periglioso iter, si giunse al voto sulla nuova legge regionale urbanistica n.24, denominata “disciplina regionale sulla tutela e sull’uso del territorio”, la sinistra in consiglio regionale, AER, SI e Art1-LEU votò unitamente contro il provvedimento, insieme anche al M5S e ad altri gruppi, per […]

Concerto clandestino ai Prati di Caprara: domenica dalle 17 l’appuntamento

di Silvia R. Lolli Domenica 8 settembre 2019 dalle ore 17 alle 21 ai Prati di Caprara si terrà il concerto clandestino organizzato dal Comitato Rigenerazione No Speculazione che da due anni sta cercando di porre l’attenzione alla proposta Comune/Invimit di costruire appartamenti in una zona verde da anni, rinaturalizzata con vegetazione anche autoctona. Dopo […]

Ricardo Galvão, lo scienziato che ha affrontato Bolsonaro per difendere l’Amazzonia

di Janaina Cesar “Abbiamo bisogno di azioni costruttive per difendere l’Amazzonia. Dallo scorso anno abbiamo registrato una crescita continua della deforestazione”. Ricardo Galvão, ex direttore dell’Istituto nazionale di ricerche spaziali (Inpe) del Brasile, è stato licenziato dal presidente Jair Bolsonaro per avere resi pubblici i dati che denunciano l’aumento della deforestazione dell’Amazzonia dell’88% a giugno […]

Clima e giustizia sociale, contro la furia delle destre

di Mario Agostinelli Non deve stupirci se, a quattro anni dalla sua pubblicazione (18 Giugno 2015), la “Laudato Sì” di Francesco non ha ancora ripiegato le ali che l’avevano sollevata su un panorama politico, oltre che religioso, inchiodato sul presente. Riletta e rivisitata oggi, di fronte alla brusca accelerazione del cambiamento climatico, ad un insopprimibile […]

Clima, così un’azienda americana del gas ha fatto propaganda contro le rinnovabili

di Mario Agostinelli In un articolo del The Guardian del 26 luglio compare una notizia che dà conto di come l’emissione di climalteranti da fossili possa venire spacciata – se non come un’attrattiva – almeno per un ripiego conveniente per la quota di popolazione più indigente e, di sovente, meno informata sul pericolo del cambiamento […]

L’errore del governo sul Tav

di Giulio Marcon Sul sito di Sbilanciamoci! in questi anni le analisi, gli interventi, i commenti sono stati innumerevoli e tutti contrari al Tav: non vogliamo riproporre le argomentazioni, i dati, le ragioni che portano a dire che quella grande opera non ci serve e che faremmo meglio a non continuare. Ci soffermiamo invece sulla […]

L’autonomia devasta paesaggi e beni culturali

di Salvatore Settis Pur di devastare impunemente paesaggio e patrimonio culturale, la Lega nordista cerca ispirazione nel già vituperato Sud. E infatti le richieste di “autonomia” avanzate da Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna (nella quale ultima le istanze leghiste sono targate Pd) ricalcano l’autonomia speciale di cui gode la Regione Sicilia. Il 16 maggio le […]

Bologna: da “hanno rubato un tram” a “un tram che si chiama desiderio”

di Paolo Natali Le vicende che riguardano la programmazione in materia di trasporto pubblico negli ultimi vent’anni ed oltre, a Bologna, possono essere racchiuse tra i titoli di questi due film (il primo è una commedia del 1954 ambientata a Bologna, il secondo è un dramma americano del 1951): dal tram progettato sul finire degli […]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi