Il virus, le grandi crisi epocali e gli scenari possibili

di Gigi Sullo E se, arrampicandoci sulle macerie dopo l’ondata del virus, scoprissimo un panorama ignoto, come dopo una colata di lava, e dov’era Pompei ci fosse un terreno brullo e fumante? Nel Novecento, le grandi trasformazioni, come le chiamava Karl Polanyi, sono state l’esito di grandi crisi o catastrofi. La prima guerra mondiale, l’assassinio […]

Oltre a Noi desidera raccogliere le vostre immagini e i vostri disegni

di Alessandra Serafini Il tempo di stare insieme tornerà e sarà più ricco di storie da raccontarci, variopinto di colori straordinari…Ma in attesa di poterci incontrare nuovamente, vi chiedo di partecipare a quest’iniziativa alla quale ho pensato… Chiedo a chiunque sia in età scolare, di poter scrivere una lettera a chi desidera, disegnare ciò che […]

Né corona Né virus

di Maurizio Matteuzzi  “Cherchez la femme” dicono più romantici i francesi, “follow the money” correggono più pragmatici gli inglesi. Cercate la donna, seguite i soldi e troverete la risposta: nel caso spagnolo le due raccomandazioni coincidono. Donne bellissime e spregiudicate navigatrici d’alto bordo (nella fattispecie, la principessa tedesco-danese Corinna zu Sayn Wittgenstein, ex amante del […]

Ad aiutare non gli alleati Nato, ma Cuba, Cina e Russia.

di Loris Campetti  L’Italia è nella Nato, l’ombrello atlantico amico nato con la guerra fredda per proteggerci dal nemico orientale e comunista. L’amico si vede nel momento del bisogno. Gli Usa, per esempio, che tentano di comprare aziende e brevetti europei per produrre in esclusiva respiratori per i propri malati in terapia intensiva, o che […]

La Sinistra nel mondo: il Labour post-Corbyn

di Eduardo Danzet Il 2019 si è chiuso con luci e ombre per la Sinistra, dal punto di vista politico. Tornata al governo in paesi come la Spagna e la Croazia, si è parzialmente eclissata negli Usa con Bernie Sanders, per poi subire una sconfitta con Corbyn, in terra d’Albione. Jeremy Corbyn è l’ennesima vittima […]

«Chi resta a casa è codardo». In Brasile impazza Bolsovirus

di Claudia Fanti Che Bolsonaro fosse un pericolo per la salute pubblica era già risultato fin troppo chiaro, ma le sue ultime dichiarazioni hanno realmente scioccato il paese. Già martedì sera, parlando in tv – mentre nelle principali città si alzava l’assordante rumore di pentole del settimo panelaço consecutivo -, il presidente aveva nuovamente paragonato […]

Il lockdown rafforza lo strapotere dei big del digitale. E questa non è una bella notizia

di Andrea Ventura A seguito della crisi del 2008 il nostro Paese perse quasi un quarto della capacità industriale, emersero nuove forze politiche e si affermò nuovo criterio di governabilità: lo spread. Anche l’Europa e il mondo da allora non furono più gli stessi. L’emergenza attuale si va a sommare a quegli sconvolgimenti ed è […]

La fine del neoliberismo

di David Harvey Cercando di interpretare, capire e analizzare il flusso quotidiano di notizie, tendo a collocare quanto sta accadendo nel contesto di due modelli di funzionamento del capitalismo distinti eppure intrecciati. Il primo livello è una mappatura delle contraddizioni interne della circolazione e dell’accumulazione del capitale mentre il valore del denaro si sposta alla […]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi