We insist, l’arte di fare centro in periferia: i 25 anni di Laminarie e 10 di Dom

di Silvia Napoli Mi rendo conto di quanto possa apparire strano scrivere partendo dal presupposto di presentare quello che si preannunciava come lo spettacolo –manifesto della spericolata attitudine ad una assertività critica, limen sempre più esiguo da percorrere e scavallare alla bisogna, da parte della compagnia Laminarie, titolato con sacralità giullaresca Invettiva Inopportuna. Spettacolo che, […]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi