Ma quanti anni ha davvero Internet?

di Vincenzo Vita Cinquant’anni di Internet. Lo scorso 29 ottobre si è celebrata la ricorrenza della nascita del primo collegamento tra due computer in California. L’esperimento aveva, ovviamente, una valenza scientifica ed accademica e nessuno dei protagonisti di allora poteva immaginare quello che sarebbe successo. In verità, rapidamente il salto tecnologico fu sussunto dal dipartimento […]

L’appello: Bologna, la scuola dell’infanzia comunale deve rimanere gratuita per tutti

di Scuola e Costituzione Bologna

Più di 1.500 cittadine e cittadini bolognesi hanno sottoscritto in 24 ore la petizione La scuola dell’infanzia comunale deve rimanere gratuita per tutti. La richiesta esplicita è che rimanga nel Regolamento la dizione di cui all’art. 2 “la scuola comunale è gratuita per tutti”. Prendiamo atto che Amministrazione e sindacati confederali hanno raggiunto un accordo che manterrebbe la gratuità introducendo una tariffa di frequenza.

E’ un gioco di parole ipocrita. Ormai l’amministrazione motiva questa grave scelta solo con un risparmio dell’Irap che non è contenuto nella delibera attuale e che, in base a meccanismi non ancora resi noti, potrebbe nelle casse comunali 1,3 milione in più sottratto però alla casse regionali. Sindacati e amministrazione non sono stati capaci di ascoltare i genitori delle scuole dell’infanzia che nell’assemblea convocata all’ultimo momento dall’assessore Pillati con i presidenti dei comitati di gestione di nidi e infanzia svoltasi ieri 14 dicembre hanno detto chiaramente che non accettano che considerazioni economiciste calpestino il principio fondante della scuola pubblica ovvero che è aperta a tutti e quindi gratuita ai sensi dell’art. 34 c. 1 della Costituzione.

Questo è stato il senso dell’operazione di Giunta e questo hanno ben capito i genitori. Che hanno fatto anche proposte ragionevoli:
Leggi di più a proposito di L’appello: Bologna, la scuola dell’infanzia comunale deve rimanere gratuita per tutti

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi