Il sovranismo specula, ma ci vuole un’altra linea

di Alfonso Gianni Il rinvio è diventato l’unico asse strategico su cui si muove il governo Conte. Ma non può durare all’infinito e non per molto. I nodi si stanno stringendo tanto a Roma quanto a Bruxelles. Gualtieri si è sentito rispondere picche dal Presidente dell’Eurogruppo Mario Centeno sulla possibilità di riaprire una trattativa nella […]

Fondo salva stati, unione bancaria, Fiscal compact: solo fracasso leghista

di Alfiero Grandi Fiscal Compact con le connesse direttive, sistema bancario europeo e fondo salvastati – Mes – sono aspetti tra loro legati. Valutarli divisi può portare solo guai. Le sceneggiate e i toni aggressivi della Lega e del resto della destra in parlamento, da scontro frontale, sono strumentali e servono a coprire i loro […]

Matera 2019: il rapporto tra la città dei sassi e la bulgara Plovdiv dovrebbe essere la regola in un’Europa democratica e di base

di Michele Fumagallo Il 17 ottobre del 2014 la città di Plovdiv, in Bulgaria, meglio conosciuta in passato nel nostro mondo con il nome di Filippopoli, fu proclamata assieme a Matera capitale europea della cultura per il 2019. Dunque sono state due le località scelte per celebrare questo tipo di manifestazione europea inventata il 13 […]

Catalogna: l’eccezione che serve all’Europa

di Silvia De Bianchi La sentenza dello scandalo Nelle scorse settimane molti hanno visto l’immagine di una città da cui si levavano colonne di fumo, un elicottero della polizia sorvolare le luci della città da un capo all’altro, barricate di fuoco. Se non ci avessero detto che era Barcellona, avremmo pensato che non si trattasse […]

Rossana Rossanda: “La sinistra alleata con M5s si candida all’inconsistenza”

di Nicola Mirenzi La ragazza del nuovo secolo non l’ha conquistata: “Non posso dire di essermi innamorata di Greta Thunberg. Anzi, trovo un po’ insopportabile che questa sedicenne vada all’Onu e punti il dito contro tutti, dando la colpa di ogni disastro a chi è venuto prima di lei. Da chi ha imparato le cose […]

Perché l’Ue tiene oggi a equiparare nazismo e comunismo?

di Valerio Romitelli Il vecchio continente sta proprio andando in pensione. In effetti, per come sta andando il mondo l’Europa pare proprio destinata a finire ai margini della storia. Il che non è proprio quella immane catastrofe che a volte si teme. Contrariamente a quanto sostiene tanta filosofia, il primato globale dell’Europa o dell’Occidente non […]

Europa: “Mentre i fascisti vogliono ribadire la catena, noi siamo per spezzarla”

di Cristina Quintavalla La Risoluzione del Parlamento europeo del 19 settembre 2019 sull’importanza della memoria europea per il futuro dell’Europa, votata anche dagli esponenti di PD, FI, FdI, e l’astensione del M5S, si configura come una grave forma di falsificazione storica, di uso politico della storia, volto a rafforzare l’allineamento dell’Unione Europea alla Nato ed […]

La preoccupante continuità della Commissione Ue

di Alfonso Gianni Non si può certamente dire che la nuova Commissione europea presieduta da Ursula von der Leyen nasca all’insegna del cambiamento. Del resto le elezioni di maggio avevano confermato la tenuta dell’asse neo e ordoliberista. Anche se indebolito per le vicende delle «colonne», Germania e Francia – e allo stesso tempo avevano contenuto […]

L’Europa nella crisi del capitalismo globale

di Piero Di Siena Più va avanti l’attuale esperienza di di governo Lega e Movimento 5 Stelle e più appare evidente – tra tensioni, strappi e faticose mediazioni – che stiamo assistendo in Italia alla costruzione di un inedito regime reazionario di massa. Dalle politiche sull’immigrazione, a quelle sulla famiglia e le libertà individuali, alle […]

Ue: nuove nomine per la solita politica neoliberista

di Alfonso Gianni Il parto è stato lungo e difficoltoso, tre giorni di vertice, uno dei più lunghi della storia europea, ma alla fine il risultato delle nomine conferma le tendenze che si potevano prevedere sia prima che soprattutto dopo il voto per il rinnovamento del Parlamento europeo. In sostanza l’asse, formato da popolari, socialisti […]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi