Il fascismo in Brasile/2. Diario alla vigilia di un possibile colpo di stato

di Alessandro Peregalli [la prima parte si trova qui]   Il partito militare La formazione di un partito attorno al nucleo delle milizie, e il progetto fascista ad essa connesso, non è l’unica strategia oggi in campo in Brasile per portare a una rottura degli ultimi deboli presidi della democrazia formale. Un’altra linea reazionaria ha […]

Homo homini virus? Spazio urbano e disuguaglianze in tempo di pandemia

di Niccolò Bellanca Nel ragionare sugli scenari post-pandemia, ciò che accadrà nelle città è decisivo. Non soltanto perché il 55% della popolazione planetaria è urbanizzato; né soltanto perché dalle città proviene il 75% del PIL globale, ottenuto consumando più di due terzi dell’energia e provocando il 70% delle emissioni inquinanti.[1] Ma anche e soprattutto perché […]

«Piano Colao», le ricette liberiste portano allo scontro su scuola, università, impresa

di Roberto Ciccarelli   Il caso\. Più interessante del destino della “task force” è la divisione politica e culturale tra le forze della maggioranza e la continuità conservatrice con le destre. Il sottosegretario all’Istruzione De Cristofaro (LeU): «Sono vecchie ricette liberiste». Italia Viva: «Siamo d’accordo con Colao, è il nostro piano choc sulle infrastrutture». La Lega: […]

Quale lavoro femminile al tempo del Covid-19? Fase 2: ritorno al passato

di Clelia Alleri, Mara Congeduti, Sabrina Pittarello, Francesca Stangherlin L’emergenza sanitaria, la grave crisi economica che ne è derivata e le misure adottate dal Governo per fronteggiarle entrambe, hanno determinato una extra-ordinaria rimodulazione degli strumenti e delle normative legali in uso. Si sono imposte modalità di organizzazione del lavoro (lo “smartworking”) e forme di gestione della didattica (lo “smartschooling”) […]

I mesi complicati degli alunni con disabilità

di Anna Franchin   “Una buona classe non è un reggimento che marcia al passo”. Daniel Pennac, Diario di scuola Quando nasce, nel 1859, la scuola pubblica italiana non prevede al suo interno alunni con disabilità. E quando finalmente pensa anche a loro, nel 1923, con la riforma Gentile, comunque esclude: quella legge dice che i […]

«Chiederemo aiuto ai privati per affittare 400 posti letto»

di Marina Amaduzzi   Chiara Gibertoni, al vertice di Sant’Orsola e Ausl spiega come si coprirà il buco creato da Covid e lavori.   Il suo obiettivo adesso, incrociando le dita perché non ci sia una ripresa del Covid-19, è accelerare con i cantieri già previsti al Sant’Orsola e trovare una nuova casa a circa […]

«Priorità alla scuola, settembre è domani»

di Shendi Veli, Giacomo Alberto Vieri   Ultimo banco. Manifestazioni in diciannove città: «Azzolina ci ascolti, servono investimenti per riaprire in sicurezza. La scuola non è uno schermo». La Ministra interviene in serata con un tweet.   «Istruitevi perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza», la frase, di Antonio Gramsci, fa da sfondo alle 19 […]

Le ultime a riaprire

di Assia Petricelli   Mentre è scattata la corsa a riaprire tutto, le scuole rimangono chiuse. Invece, come suggeriscono le proposte di alcuni gruppi di genitori e insegnanti, dovremmo cogliere l’occasione per ripensare il modello di istruzione degli ultimi anni Per ben due mesi, durante tutto il lockdown, bambini, bambine e adolescenti sono scomparsi. Non […]

Regolarizzazione dei migranti, come funzionerà

di Annalisa Camilli Nel cosiddetto decreto Rilancio approvato dal governo italiano il 13 maggio, tra i diversi provvedimenti economici è contenuta una misura per regolarizzare una parte dei migranti irregolari che vivono in Italia. Secondo alcune stime potranno accedere a questa procedura 200mila delle circa 600mila persone che vivono nel paese senza un regolare permesso […]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi