Clima e migranti, dal Rojava una svolta

di Guido Viale Si fanno le guerre per appropriarsi del petrolio e poi si usa il petrolio per fare altre guerre (le emissioni mondiali degli apparati militari ammontano al 15% di quelle totali, ma non sono contabilizzate nell’accordo di Parigi). Le guerre producono profughi e per respingere i profughi si fanno altre guerre, come oggi […]

#OperationWarSunset: un video per una campagna contro la guerra e la repressione dei curdi

di Martina Fang Lu La chiamano “Operation Peace Spring”. Sorgente di pace. Noi rispondiamo con la “Operation War Sunset”. Affinché la guerra nel Nord della Siria possa finire. Affinché questa terra, come da molti viene chiamata, il Rojava, che significa “tramonto”, possa essere il tramontare della guerra. Le persone iniziano a morire e le loro […]

L’appello di Zerocalcare: “Non possiamo voltare le spalle ai curdi”

di Gabriella Colarusso «Quando senti “Ratatata”, è Isis. Quando senti “Tum.Tum.Tum”, siamo noi». Era il 2015, i fanatici dello Stato Islamico davano l’assedio a Kobane, la città simbolo della resistenza curda, e Michele Rech da Rebibbia, l’artista Zerocalcare, era a pochi chilometri da lì, prima a Mesher poi fino Ayn al-Arab, nel cuore del Rojava […]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi