Un reddito a fondo perduto

di Marco Bascetta   La partita fiscale si è aperta con l’usuale lessico mellifluo. Tanto squillante nel sottolineare chi ne trarrà vantaggio quanto reticente nell’indicare chi pagherà il conto. L’erario si pavoneggia elencando le sue presunte virtù: equo, trasparente, efficiente. Lungimirante e benefico si preoccuperà di parità di genere, salute del pianeta e dei suoi […]

Aria di tempesta

di Gianni Giovannelli   Per questo bisognerebbe anzitutto che le masse  europee  decidessero di svegliarsi,  si scuotessero il cervello e cessassero  di giocare al gioco irresponsabile della bella addormentata nel bosco. Frantz Fanon, I dannati della terra (Traduzione di Carlo Cignetti, Einaudi, 1962, p. 85)   Accadono strane cose, contraddittorie e difficili da ricondurre all’interno […]

De Luca e i rivali, la vecchia politica non vede più il Sud

di Massimo Villone   Si fa un gran parlare di come sia necessario tradurre la crisi in occasione, al fine di uscirne con un paese diverso e rinnovato. Ma la politica che dovrebbe consegnarci un risultato così dirompente è il remake di un film già visto. Un esempio eclatante è la coalizione messa in piedi […]

Gli europeisti di fronte a ciò che resta del disegno europeo

di Gianfranco Sabattini E’ ancora diffusa l’idea che la realizzazione dell’Unione europea sia il più rilevante evento del mondo occidentale dal dopoguerra ad oggi; ciò, per diverse ragioni, quali in particolare, il superamento della rivalità tra i Paesi membri, la libera circolazione dei cittadini europei, il rispetto delle diversità culturali, la cooperazione con gli Stati […]

Il fascismo in Brasile/2. Diario alla vigilia di un possibile colpo di stato

di Alessandro Peregalli [la prima parte si trova qui]   Il partito militare La formazione di un partito attorno al nucleo delle milizie, e il progetto fascista ad essa connesso, non è l’unica strategia oggi in campo in Brasile per portare a una rottura degli ultimi deboli presidi della democrazia formale. Un’altra linea reazionaria ha […]

Il fascismo in Brasile/1. Diario alla vigilia di un possibile colpo di stato

di Alessandro Peregalli   Mentre il Brasile è già il secondo paese per numero di contagi di Covid-19, nonostante mantenga l’indice più basso di tamponi del Sudamerica (0.62ogni 1000 abitanti), e veleggia ormai spedito verso il secondo posto anche per numero di morti, una crisi politica sempre più acuta si innesta, e si potenzia vicendevolmente, […]

Pandemia in Brasile. Bolsonaro sta spingendo il Paese nel baratro

di Maurizio Matteuzzi   In Brasile non c’è nulla di più triste della “quarta feira de cinzas”, il giorno in cui finisce il carnevale e comincia la quaresima. Quest’anno il mercoledì delle ceneri cadeva il 26 febbraio, e non è stato solo il giorno che sanciva la chiusura dell’annuale “follia” delle scuole di samba ma […]

«Priorità alla scuola, settembre è domani»

di Shendi Veli, Giacomo Alberto Vieri   Ultimo banco. Manifestazioni in diciannove città: «Azzolina ci ascolti, servono investimenti per riaprire in sicurezza. La scuola non è uno schermo». La Ministra interviene in serata con un tweet.   «Istruitevi perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza», la frase, di Antonio Gramsci, fa da sfondo alle 19 […]

Coronavirus: i minori palestinesi languiscono in prigioni israeliane “non adatte agli esseri umani”

di Claire Nicoll   Dozzine di bambini sono in stato di detenzione durante la pandemia di COVID-19. Devono essere immediatamente rilasciati e restituiti alle loro famiglie   Ho sentito le catene prima di vederli entrare. Quattro adolescenti maschi ammanettati insieme per i polsi e le caviglie si sono trascinati nel box degli imputati nella piccola aula […]

Lockdown per tutto tranne per l’emergenza climatica

di Stella Levantesi   Meno 5,5% di emissioni ma non basta. La più grande contrazione economica globale della storia non diminuisce di una virgola il riscaldamento della Terra. Ma non bisogna scoraggiarsi, bisogna cambiare il modo di produrre e di consumare energia   Il coronavirus ha fermato il mondo. E, per la prima volta da anni, […]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi