Quando si fece crescere il Sud innescando crescita in tutta l’Italia

di Isaia Sales Il 13 settembre del 1972 compariva sul Corriere della Sera un commento a una previsione dell’allora ministero del Bilancio: entro il 2020 il divario economico tra Nord e il Sud sarebbe stato eliminato e l’Italia si sarebbe finalmente presentata al mondo come una nazione uniformemente sviluppata; avrebbe compiuto, cioè, la sua reale […]

L’immaginazione e la cooperazione ci salveranno da algoritmi e neoliberismo

di Alessandro Canella Paul Mason ha un eloquio visionario, che risulta convincente perché non ha nulla di trascendentale ma si fonda su una serrata analisi delle dinamiche politico-economiche del mondo contemporaneo, anche anticipando gli scopi e i rischi delle nuove tecnologie, se vengono piegate al servizio del potere. Il giornalista britannico, che vanta collaborazioni con […]

Le cattive acque dell’economia e la manovra “speriamo che me la cavo”

di Alfonso Gianni La nuova maggioranza e il seminuovo governo nati dopo l’autoaffondamento dell’ingordo Salvini avevano ed hanno il pregio di tenere lontana – almeno per il momento – la minaccia dei pieni poteri per il ministro della malavita, ma anche pesanti limiti che impediscono di esultare alla svolta, come si evidenzia nella discussione sulla […]

Un nuovo libro di storia: la moneta mondiale digitalizzata privata

di Riccardo Petrella L’annuncio della creazione di una moneta mondiale digitale privata il Libra, da parte di Facebook e 27 altre maggiori imprese multinazionali (statunitensi) [1] non ha fatto bomba. Nel comunicato ufficiale di Facebook si legge: “Tramite Calibra, sarà possibile risparmiare, inviare e pagare con Libra. (…) Calibra permetterà di trasferire dei Libra a […]

Il caso dei balneari: come non gestire i beni comuni

di Marco Ponti La faccenda dei 30mila stabilimenti balneari che incassano molte centinaia di milioni all’anno (per chi li usa sono i più cari d’Europa), mentre pagano allo Stato noccioline per le concessioni, continua a fare scalpore, a fine vacanze. La legge europea (la nota Bolkestein) che richiede ormai dal 2006 che siano messe a […]

La rabbia dei declassati: perché il populismo ha successo tra i ricchi

di Nicolò Bellanca Chi ha maggiore probabilità di votare per un partito politico che propone di limitare l’immigrazione e di ridurre i finanziamenti per i programmi di assistenza ai rifugiati: le persone che vivono nella parte più ricca della città o quelle che abitano i sobborghi più poveri? In quali periodi possiamo aspettarci il più […]

La preoccupante continuità della Commissione Ue

di Alfonso Gianni Non si può certamente dire che la nuova Commissione europea presieduta da Ursula von der Leyen nasca all’insegna del cambiamento. Del resto le elezioni di maggio avevano confermato la tenuta dell’asse neo e ordoliberista. Anche se indebolito per le vicende delle «colonne», Germania e Francia – e allo stesso tempo avevano contenuto […]

La diseguaglianza non è un fatto naturale

di Salvatore Cannavò Dopo Il capitale nel XXI secolo, pubblicato nel 2013 e con 2,5 milioni di copie all’attivo, Thomas Piketty esce in Francia con un nuovo libro, anche questo monumentale, 1.200 pagine, che costituisce una prosecuzione ideale del primo: Capitale e ideologia. E la tesi è chiara, già nel titolo, e nello sviluppo del […]

Argentina, il nuovo default è la confessione che il debito è impagabile

di Cristiana Zanetto La vera domanda è: “Chi farà il lavoro sporco ora?”. Ossia chi si prenderà la responsabilità di tirar fuori l’Argentina ancora una volta con un programma di lacrime e sangue, da quello che è un default in atto, in realtà già da parecchio tempo? Il governo di Macri ed il Fmi, vorrebbero […]

I nodi economici del governo

di Felice Roberto Pizzuti e Roberto Romano I caratteri della crisi di governo italiana risentono della fase di transizione economico-sociale resa manifesta dalla crisi iniziata nel 2008 nella generalità dei paesi occidentali e poi sviluppatasi con modalità specifiche in ciascuno di essi. Un aspetto centrale di questa transizione riguarda gli equilibri tra i mercati e […]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi