Elezioni europee del 26 maggio: il sostegno per la lista “Sinistra europea”

del coordinamento dell’Altra Emilia Romagna

L’Altra Emilia Romagna alle prossime elezioni europee del 26 maggio ha deciso di sostenere la lista “Sinistra europea”. La presenza di una lista che si definisce “contro il neoliberismo, contro i nazionalismi populisti, per un’alternativa di sinistra, antirazzista, femminista, ecologista in Europa” è la migliore proposta possibile in un contesto in cui non ve n’è alcun’altra che richiami esplicitamente questi valori e contenuti politici.

Pur consapevoli dei limiti intrinseci al percorso compiuto, riteniamo che si sia prodotto uno sforzo unitario positivo che potrà essere di buon auspicio anche per il dopo elezioni. Il quadro politico fortemente deteriorato e denso di gravi incognite per il futuro dell’Italia e della stessa Europa, la grave minaccia di un’escalation della destra populista e razzista, impongono una forte reazione di tutti coloro che si riconoscono in una sinistra baluardo della democrazia, delle conquiste di libertà e di progresso sociale.

In tal senso appaiono particolarmente apprezzabili tra le altre le candidature di Silvia Prodi, consigliere regionale ER, personalità indipendente di rilievo e di Adelmo Cervi simbolo con la sua famiglia della resistenza al nazifascismo, candidature che contribuiscono a rafforzare la composizione pluralistica ed aperta di Sinistra Europea. L’Altra Emilia Romagna è impegnata inoltre a sostegno delle numerose liste civiche e di sinistra che si sono presentate in molti comuni al voto nella stessa giornata del 26 maggio.

Autore dell'articolo: Amministratore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *