Auguri e programmi per il futuro: per uno spazio sempre libero e aperto

Care compagne e cari compagni, quest’anno sugli auguri ci mettiamo la faccia. Pensiamo infatti che tutte e tutti noi dobbiamo assumerci delle responsabilità rispetto alla situazione generale cosi gravida di pericoli per la democrazia, per la sicurezza, il lavoro e in genere per le condizioni di vita delle persone più deboli, indipendentemente dalla razza, dal sesso, dalla religione e dall’opinione, come recita l’articolo 3 della nostra Costituzione.

Il discrimine passa proprio da qui. Già noi. Il manifesto in rete, questa piccola navicella rossa che attraversa il mare in tempesta dell’informazione e combatte da sei anni sempre in direzione ostinata e contraria, a cui restiamo tenacemente affezionati. Ci seguite in molti, ma come se il nostro esserci fosse qualcosa di naturale: certo è un sito aperto a libero accesso; è proprio come uno spazio aperto che lo abbiamo voluto e realizzato.

Forse non sottolineiamo abbastanza lo sforzo quotidiano, in termini umani ed economici, sempre precari ed esposti a rovesci e crisi. Il nostro impegno, militante e volontario, a mantenere attivo questo sito, a costruire iniziative culturali, campagne ed eventi – come, già da anni, la ormai collaudata manifesta – per stimolare il confronto sui temi che consideriamo più importanti, ha bisogno del supporto, economico e di divulgazione, di ognuno di voi.

Ci potete sostenere in modo attivo partecipando alla vita del sito, segnalandoci eventi, articoli, recensioni ed invitando altri a leggerci e a condividere il nostro progetto. Ci potete sostenere economicamente, facendo o rinnovando la tessera dell’associazione (€.10) e chiedendo ad altre compagne/i di farlo, o con libere sottoscrizioni che potete fare con un bonifico all’IBAN sul conto presso la Banca Etica che pubblichiamo qui sotto o con carta di credito sul Pay Pal (cliccando su Donazioni in alto a destra).

Il nostro proposito è migliorare ancora l’efficacia e l’utilità degli articoli (in sei anni ne abbiamo pubblicati 3546, e non è poco., grazie al sostegno della piccola ma efficiente redazione), che sono largamente letti e apprezzati, come testimoniano i dati di lettura.
Entro febbraio terremo un’assemblea generale dei soci e dei simpatizzanti per proporre un nuovo piano organizzativo e di attività. Nel frattempo, se vorrete, mandateci un segno di attenzione: ci fa piacere e ne abbiamo bisogno.

Cod. IBAN : IT13 D050 1802 4000 0001 1724 903

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *