Addio al dossettiano Alessandro Baldini: aveva fondato Salviamo la Costituzione

redazione

È deceduto questa mattina Alessandro Baldini, 79 anni, sposato da 52 anni con Eva Dahlstrom con cui ha dato vita a undici figli. È vissuto a Monteveglio (Bologna) dove si trasferì nel 1964 dopo aver conosciuto don Giuseppe Dossetti che lì viveva con la Piccola Famiglia dell’Annunziata, comunità religiosa da lui fondata.

Ha avuto il privilegio di essere stato suo medico per molti anni, lavorando nel vicino ospedale di Bazzano, oggi a lui intestato, di cui ha diretto la divisione di medicina interna. Si è sempre battuto per la difesa e l’attuazione della Costituzione nei Comitati Dossetti – presieduti da Raniero La Valle – aderendo all’appello allarmato, lucido e lungimirante del loro fondatore e ispiratore. È stato fondatore e presidente della rete associativa Salviamo la Costituzione. La camera ardente si tiene da oggi pomeriggio a casa sua e le esequie si svolgeranno alle 10.30 di sabato nell’Abbazia di Monteveglio.

Tra i primi firmatari del ricorso contro la nuova legge elettorale, detta Italicum, era tra i promotori del Comitato per il no nel referendum contro la riforma costituzionale in itinere, di cui sarebbe stato il naturale presidente e che sarà presto intitolato a suo nome.

Autore dell'articolo: Amministratore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *