Ricordando Angelo Vassallo a 5 anni da un omicidio senza colpevoli / 1

In piazza a Pollica per ricordare Angelo Vassallo, nel quinto anniversario dell’omicidio, ancora senza colpevoli e mandanti, si sono ritrovati i giovani di Libera di Bentivoglio, in provincia di Bologna. Dal palco degli eventi hanno proposto un repertorio di letture di brani di letteratura civile reinterpretati adattandoli alla storia e alla sua figura, ricavata dal libro Il sindaco pescatore del fratello Dario Vassallo. Un incontro toccante e significativo dell’Italia che resiste all’illegalità e alla violenza delle mafie e di chi ne approfitta per ricavarne vantaggi politici e personali. Partiamo con i primi video, quelli dei ragazzi di Libera di Bentivoglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *