Fabbrica Bologna: costruire un risciò ecologico e con finalità sociali

dell’Associazione Primavera Urbana

Il progetto mira a produrre un risciò bello ecologico etico accessibile per disabili a costi competitivi rispetto al mercato mondiale. Gli utili di questa attività saranno divisi tra tutti i lavoratori che proverranno da categorie a rischio di emarginazione sociale. Questo mezzo di trasporto promuove l’uso della bici.

Perché pensi che “La Buona Vernice” dovrebbe sostenere questo progetto? Il nostro progetto risponde in pieno agli obiettivi dell’iniziativa promossa da Renner. Tra i materiali che utilizzeremo sono previsti anche quelli prodotti da Renner: le vernici. Tutti i materiali proverranno dal nostro territorio.

Perché pensi che l’organizzazione che rappresenti meriti di essere sostenuta? La nostra Associazione lavora da anni seguendo progetti mossi da un puro spirito di solidarietà rivolto a categorie svantaggiate e a rischio di esclusione sociale (Progetto Bi-Bo; progetto ex scuole Merlani: unico esempio di autogestione di uno spazio pubblico dismesso da parte dei profughi della guerra in Libia; Fabbrica Bologna). Questi esempi concreti promuovono la cultura della solidarietà e dell’integrazione.

Questo articolo è stato pubblicato sul sito La buona vernice

Autore dell'articolo: Amministratore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *