Banning Poverty 2018

Bologna, 4 dicembre 2012: la doppia iniziativa “Banning poverty 2018” e referendum articolo 18

Il Gruppo promotore dell’iniziativa internazionale Dichiariamo Illegale la Povertà – Banning Poverty 2018 unitamente a FIOM Emilia Romagna e Bologna, rivista “Inchiesta” e quotidiano “Il Manifesto” – Circolo di Bologna, invitano martedì 4 dicembre 2012 – nella Sala Di Vittorio – Camera del Lavoro, Via Marconi 67 Bologna –
alla presentazione delle iniziative:

  • DICHIARIAMO ILLEGALE LA POVERTÀ – BANNING POVERTY 2018
  • REFERENDUM PER L’ABOLIZIONE DELL’ART 8 E RIPRISTINO ART 18

Programma della giornata

Ore 10.30 Presentazione delle due Iniziative

Intervengono Maurizio Landini, segretario nazionale Fiom e Riccardo Petrella, gruppo promotore dell’iniziativa Dichiariamo Illegale la Povertà – Banning Poverty 2018. Hanno altresì confermato un loro intervento: Achille Rossi di L’Altrapagina, Vincenzo Comito di Sbilanciamoci, Mario Ruzzenenti di Missione Oggi, Mariateresa Ruggiero di Valori, Pietro Reitano di Altreconomia, Efrem Tresoldi di Nigrizia.

ore 14.30

a) Primo incontro di coordinamento tra le redazioni dei quotidiani, riviste e siti web che intendono contribuire attivamente all’Iniziativa Dichiariamo Illegale la Povertà – Banning Poverty 2018. Elaborazione del piano di lavoro e delle modalità di funzionamento.

b) Esame delle azioni prioritarie sul tema della finanza speculativa, elaborate da Bruno Amoroso, Andrea Baranes e Riccardo Petrella, da realizzare nell’ambito di “Banning Poverty 2018”, unitamente ai “Referendum per l’abolizione dell’articolo 8 e ripristino articolo 18”.

Per informazioni: Vittorio Capecchi, tel 349 5680774 vittorio.capecchi@unibo.it
Contatti Stampa: Sergio Caserta – 349 0886312 – casertasergio@gmail.com
Alessandro Mazzer – tel. 347 2256997 – press@banningpoverty.org

Autore dell'articolo: Amministratore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *